Genitori e disabilità

GENITORI DUE VOLTE

La proposta intende offrire ai genitori un accompagnamento nel lungo e faticoso processo psicologico di costruzione di una nuova, propria, identità genitoriale, a seguito della diagnosi di disabilità fatta al proprio figlio.

È uno spazio dove i genitori possono:
  • elaborare le emozioni legate alla scoperta della disabilità del figlio 
  • valorizzare le risorse familiari
  • essere supportati ad attivare risorse nuove, anche esterne alla famiglia. 

Come 

  • Colloqui di sostegno psicologico rivolti alla coppia genitoriale 
  • Colloqui di sostegno psicologico al singolo genitore 
In caso di gruppi di genitori è possibile prevedere incontri periodici formativi e di confronto.

Sono attivabili anche percorsi di gruppo rivolti ai pediatri, durante i quali sarà possibile:
  • approfondire le modalità di comunicazione della diagnosi ai genitori
  • confrontarsi e condividere le difficoltà emotive affrontate nella propria vita professionale. 

Conduzione

Dr.ssa Marta Beretta, Psicologa, iscrizione all’Ordine degli Psicologi n. 03/15259. Diploma in psicoterapia ad indirizzo Psicoanalisi della Relazione (SipRe) in via di conseguimento. Specializzanda nell’ambito dei disturbi materni perinatali presso l’ospedale Niguarda Ca’ Granda. Lavora come libera professionista e collabora con strutture private in qualità di psicologa conduttrice di gruppi di sostegno alla genitorialità e alla maternità.

Costi

Colloquio di sostegno € 45,00, comprensivi di IVA 5%.

Incontri formativi: costo definito in base al numero di partecipanti.